ANAURAN GOCCE AURICOLARI POLIMIXINA B SOLFATO OTITI FLACONE 25ml
zoom_out_map
chevron_left chevron_right

ANAURAN GOCCE AURICOLARI POLIMIXINA B SOLFATO OTITI FLACONE 25ml

Anauran Gocce Auricolari si utilizza nelle otiti acute e croniche grazie all\'azione della Polimixina B Solfato.
9,90 € (Tasse incl.) 9,00 € (Tasse escluse)

Hai bisogno di un consiglio? Non sai se questo prodotto fa al caso tuo o lo stai confrontando con altri? Siamo qua per te!
WhatsApp: chiedi consiglio ad un farmacista
WhatsApp: ricevi assistenza sul sito o sugli ordini
Telefono: chiama il numero 0363 1806629

LO SAPEVI CHE...
Questa tipologia di prodotto può essere venduta solo dai soggetti autorizzati dal Ministero della Salute. Per scoprire se il sito che stai guardando lo è, cerca e clicca sul bollino qui sotto, deve portarti alla pagina del Ministero recante i dati del sito che stai visitando.

ad.jpg

DENOMINAZIONE
ANAURAN GOCCE AURICOLARI, SOLUZIONE

PRINCIPI ATTIVI
100 ml di soluzione contengono: Principi attivi Polimixina B solfato U.I. 1.000.000; Neomicina solfato 0,500 g (pari a neomicina base 0,375 g); Lidocaina cloridrato 4 g. Eccipienti con effetti noti: benzalconio cloruro e propilene glicole. Per l’elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1.

ECCIPIENTI
Benzalconio cloruro, Propilene glicole, Glicerolo, Acqua depurata.

INDICAZIONI TERAPEUTICHE
Otiti acute e croniche.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI INDESIDERATI
ANAURAN è controindicato: - nei pazienti che presentano ipersensibilità alla Polimixina B solfato, alla Neomicina solfato e alla Lidocaina cloridrato e a composti strettamente correlati da un punto di vista chimico o ad uno qualsiasi degli eccipienti; - nei pazienti che presentano la membrana timpanica perforata, a causa del rischio di ototossicità.

POSOLOGIA
- Adulti 4-5 gocce, 2-4 volte al giorno. - Bambini 2-3 gocce, 3-4 volte al giorno. Instillare, tramite l\'apposito contagocce, nel dotto auricolare tenendo la testa piegata di lato per alcuni minuti. Il periodo di trattamento è variabile in relazione alla rapidità della risposta terapeutica, si raccomanda di non utilizzare il medicinale oltre 10 giorni consecutivi.

CONSERVAZIONE
Nessuna precauzione particolare.

AVVERTENZE
L\'uso specie se prolungato dei prodotti per uso topico può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. In tal caso interrompere il trattamento e consultare il medico per istituire idonea terapia. In presenza di infezioni profonde o resistenti è opportuno integrare la medicazione locale con appropriati trattamenti antibiotici per via generale. Come con altre preparazioni antibiotiche, trattamenti prolungati possono dar luogo a superinfezioni da germi resistenti. La neomicina può indurre la perdita permanente dell’udito di tipo neurosensoriale in seguito al danno della coclea, soprattutto con la distruzione delle cellule ciliate dell’organo del Corti. Il rischio di ototossicità è maggiore in caso di uso prolungato, si raccomanda pertanto una durata di terapia limitata a 10 giorni consecutivi. Si possono verificare allergia crociata e resistenza crociata con altri derivati aminoglicosidici. ANAURAN va utilizzato esclusivamente in sede otologica; applicazioni in altre sedi sono inappropriate. Informazioni importanti su alcuni eccipienti: Il medicinale contiene in ogni goccia 0,001 mg benzalconio cloruro, che può irritare la pelle. Il medicinale contiene in ogni goccia 11,6 mg di propilene glicole che può causare irritazione della pelle.

INTERAZIONI
Non sono noti studi di interazioni con i principi attivi presenti nella specialità medicinale.

EFFETTI INDESIDERATI
In seguito alla somministrazione di Anauran sono state riportate le seguenti reazioni avverse. La frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili.
Classificazione per sistemi e organi Reazioni avverse
Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo Dermatite allergica, prurito
Patologie sistemiche e condizioni relative alla sede di somministrazione Irritazione in sede di applicazione
Traumatismo, avvelenamento e complicazioni da procedura Ototossicità (vedere il paragrafo 4.4)
Segnalazione delle reazioni avverse sospette. La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l’autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione https://www.aifa.gov.it/content/segnalazioni-reazioni-avverse.

SOVRADOSAGGIO
Non sono stati riportati casi di sovradosaggio.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO
Gravidanza: Non ci sono studi adeguati e ben controllati nelle donne in gravidanza. Il medicinale deve essere usato in gravidanza solo nei casi di effettiva necessità e sotto diretto controllo medico. Allattamento: Deve essere usata cautela quando il medicinale è utilizzato dalle donne che allattano.

Denominazioni, ingredienti e percentuali indicate nelle descrizioni potrebbero subire variazioni, consigliamo perciò di consultare ulteriormente il foglietto illustrativo. L\'unico aspetto certo di identificazione è il codice ministeriale MINSAN corrispondente ad ogni prodotto. Le immagini dei prodotti sono indicative e potrebbero non corrispondere perfettamente a quanto mostrato differenziandosi talvolta per colore, dimensione e contenuto. DotFarma.it declina ogni responsabilità in ordine a possibili errori, omissioni o mancati aggiornamenti. La farmacia stessa non si assume dunque responsabilità per eventuali danni derivanti dalle informazioni sopra pubblicate.
014302032