Gambe pesanti

Che cosa significa avere le gambe pesanti?

Con il termine "gambe pesanti" viene definita una situazione caratterizzata dalla difficoltà, più o meno accentuata, di reggersi sugli arti inferiori

Quali sono i sintomi delle gambe pesanti?

Se le gambe pesanti sono legate a problemi a livello capillare potresti notare gonfiori alle caviglie, provare formicolio o prurito agli arti, ma anche sentire dei dolori pungenti. Anche i capillari sono un sintomo molto comune.  

Come curare le gambe pesanti?

Per alleviare la pesantezza alle gambe cerca di dedicarti regolarmente a un'attività fisica moderata. Trarrai grande giovamento da una semplice passeggiata, una pedalata in bicicletta o una bella nuotata in piscina. Utili sono anche gli auto massaggi alle gambe e le calze elastiche a compressione graduata. Queste ultime evitano il ristagno di liquido ematico nei capillari. 

Come trattare le tue gambe pesanti?

Quando ne hai la possibilità, dona sollievo alle gambe passandole sotto un getto d'acqua fredda, immergendole per alcuni minuti in un catino contenente del ghiaccio o, ancora, concedendoti un pediluvio a base di acqua ed estratti vegetali. La sera, prima di andare a dormire, posiziona un cuscino sotto le gambe; sollevandole favorirai il microcircolo. In alternativa appoggiale al muro, sempre sollevandole, per incentivare il ritorno venoso. Anche gli integratori alimentari e le piante officinali (come ippocastano, pungitopo e vite rossa) sono in grado di supportare il sistema circolatorio. 

Cosa fare in caso di gambe pesanti?

Se sei costretto a convivere con le gambe pesanti trarrai grande giovamento da una maggiore attenzione all'alimentazione. Frutta e verdura, grazie all'elevato contenuto di vitamine e minerali, acqua e fibre, hanno un effetto positivo sul sistema venoso, tonificandolo. Allo stesso tempo eliminano i liquidi in eccesso e mantengono sotto controllo ritenzione idrica e gonfiore. Ricordati anche di ridurre il consumo di sale. 

Quando rivolgersi al medico?

Normalmente, la sensazione di gambe pesanti si verifica in seguito a uno sforzo fisico eccessivo. È quando tende a manifestarsi a riposo che la pesantezza potrebbe rappresentare la spia di una condizione patologica. Anche la comparsa improvvisa di dolore (soprattutto se destinata a durare più giorni), gonfiore e rossore, ed evidenti difficoltà nel muoverti, potrebbero celare problemi più gravi. In questi casi affidarsi a un medico è essenziale. 

Gambe pesanti: quali abitudini evitare?

Cerca di evitare indumenti troppo stretti. I jeans attillati, ad esempio, impediscono il ritorno venoso. Se sei abituato a trascorrere gran parte della giornata seduto cerca di alzarti e fare qualche passo almeno una volta all'ora. Da seduto fai attenzione a non incrociare le gambe e a mantenere i piedi paralleli tra loro, appoggiandoli al pavimento. 

Scopri i nostri prodotti per le Gambe Pesanti