Denti gialli

Che cosa sono i denti gialli?

I denti gialli sono fra gli inestetismi della bocca più frequenti e particolarmente fastidiosi. Minano la bellezza del sorriso, incidono negativamente sulla sicurezza di sé e e possono essere fonte di imbarazzo e di disagio. Non sempre sono legati a una cattiva igiene orale e, in alcuni casi, possono indicare la presenza di altri disturbi.

Quali sono le cause dei denti gialli?

I denti gialli, in alcuni casi, possono costituire un serio problema estetico e, pur tenendo conto della naturale colorazione dello smalto, diventa necessario indagare sulle altre possibili cause che determinano questo spiacevole fenomeno. Di fronte a un’igiene orale scarsa o condotta in modo inappropriata la placca e il tartaro si depositano sui denti e possono dare il via a carie o a infezioni che, non di rado, portano con sé la presenza di minuscole macchie gialle che compaiono sui denti. Tuttavia, come già detto, anche se sei attento alla pulizia orale puoi lamentare la presenza di un sorriso tutt’altro che candido. In questo caso è bene indagare anche su alcune abitudini alimentari che possono accentuare l’inestetismo. Cioccolato, tè, caffè, liquirizia o bevande gassose contengono dei pigmenti che, andando a depositarsi sulla superficie dello smalto dentale o spingendosi fino alla dentina, accentuano la colorazione gialla dei denti. Tabacco da masticare o il fumo sono altri elementi che possono favorire l’ingiallimento dei tuoi denti. Infine, tra i fattori di cui devi tener conto, non puoi trascurare l’invecchiamento, che si accompagna a una fisiologica alterazione cromatica.

Quali sono i rimedi?

Per liberarti dai denti gialli puoi ricorrere a trattamenti come lo sbiancamento con il laser che si affida a diverse metodologie condotte dal dentista o il bleaching professionale che impiega perossido di idrogeno a particolari concentrazioni. Rimedi fai da te efficaci sono invece le penne sbiancanti o le mascherine in silicone personalizzate e rivestite da un gel sbiancante. Dentifrici, collutori e soluzioni sbiancanti da spennellare sui denti sono un aiuto altrettanto valido.

Quale trattamento consigliamo?

A differenza dello sbiancamento professionale condotto dal dentista, rapido ma anche piuttosto aggressivo, i dentifrici, le mascherine e gli altri prodotti da banco destinati a sbiancare i denti svolgono la loro azione nell'arco di un paio di settimane ma senza intaccare lo smalto dentale e senza causare effetti collaterali come, per esempio, irritazioni alla gengive. Alcuni sfruttano le proprietà sbiancanti e completamente naturali del lichene artico e tutti hanno anche un'azione protettiva sui denti. Giorno dopo giorno i denti diventano più bianchi e spariscono anche le antiestiche macchie gialle.

Quando rivolgersi al medico?

I denti gialli non sono una patologia, ma se il problema avanza rapidamente e lo smalto si altera è arrivato il momento di rivolgersi al dentista.

Quali buone abitudini adottare?

Una corretta igiene orale quotidiana con dentifricio sbiancante fatto da seguire da un collutorio apposito e completato da una mascherina con gel sbiancante da indossare durante la notte sono un trattamento che risulterà ancora più efficace avendo cura di eliminare fumo, tè, caffè e liquirizia.

Scopri i nostri prodotti per i Denti Gialli