Alopecia

Che cos'è l'alopecia?

L’alopecia è una patologia abbastanza comune in diverse tipologie di persone e in periodi differenti della vita. Questa condizione porta a una caduta dei capelli non fisiologica, quindi non legata al processo di invecchiamento, e può colpire indistintamente uomini e donne.

La crescita dei capelli e le cause della caduta dei capelli

Il ciclo vitale del capello è suddiviso in 3 fasi principali:

  • anagen o fase di crescita, si genera la radice e il capello cresce in media di 0,5 mm/giorno, per circa 7 anni. La maggior parte dei capelli si trova in questa fase
  • catagenica o fase di transizione/ricostruzione, il capello viene ricoperto da cheratina, si stacca dalla radice e non riceve più nutrimento; dura più o meno un mese
  • telogenica o fase di riposo, periodo finale della vita del capello. Ha inizio il graduale distacco dalla cute, con liberazione del follicolo, che potrà poi rientrare nella fase anagen per avviare la produzione di un nuovo capello

Esiste quindi una perdita dei capelli fisiologica, ma la caduta può dipendere anche da altre cause, come:

  • stress
  • sforzi importanti
  • episodi di infezione
  • fattori ormonali
  • malattie di lunga durata
  • ereditarietà

La perdita di capelli nelle donne

Tra le cause che portano, nelle donne, alla perdita di capelli trovi:

  • effetti di una malattia cronica
  • squilibrio ormonale
  • interruzione assunzione della pillola anti-concezionale
  • arrivo della menopausa.

In alcuni casi il problema si manifesta durante la gravidanza, in altri nel periodo immediatamente successivo, sempre in correlazione al quantitativo altalenante di ormoni o alla carenza di ferro. In genere questa condizione scompare nel momento in cui vengono normalizzati i livelli di nutrienti e di ormoni.

La perdita di capelli nei bambini

Devi sapere che il fenomeno dell’alopecia può interessare anche i bambini, in tanti manifestano questa patologia sin dalla tenera età. Per questo motivo ci si abitua a conviverci, imparando a utilizzare prodotti e cosmetici utili a minimizzare il problema a livello estetico.

Quando è opportuno consultare un medico?

Consulta uno specialista dermatologo nel caso dovessi notare una struttura del capello indebolita o un'eccessiva caduta. Tramite colloqui conoscitivi, esami microscopici, analisi del sangue ed eventuale biopsia ti verrà connsigliata tempestivamente una terapia adatta.

Cosa aiuta contro la caduta dei capelli?

A seconda della tipologia di alopecia vengono attivate differenti terapie. Tra queste trovi:

  • il Minoxidil, da applicare sulle aree colpite in maniera regolare, porta miglioramenti nel giro di un paio di mesi ma, purtroppo, non ha effetti duraturi
  • i prodotti a base di tiocianato, che prevengono le reazioni agli androgeni
  • i preparati ormonali, con gestageni, possono aiutare le donne per il trattamento dell’alopecia

Rimedi casalinghi contro la caduta dei capelli

Se vuoi trattare l’alopecia di tipo temporaneo puoi puntare su alcune sostanze naturali che puoi trovare anche in casa, come:

  • l’olio di sesamo
  • la cannella
  • l’olio di cocco
  • gli infusi alle erbe, in particolare al basilico
  • le radici di liquirizia
  • gli integratori ai semi di zucca

Suggerimenti che aiutano a mantenere una sana crescita dei capelli

Ricorda di seguire una dieta equilibrata e di puntare sui cibi sani, andando a compensare eventuali mancanze tramite l’assunzione di integratori specifici. Evita lo stress e cerca di non esporre per troppo tempo il cuoio capelluto alla luce diretta del sole.